header image
ALBO 1966-2012 SONCINESE DELL'ANNO

Ringraziamo il sig. Luigi Carniti per la creazione


 Dell' ALBO PER IL PREMIO SONCINESE DELL'ANNO...

 

POESIE DIALETTALI

 

LE S CETE DE SUNSI’

 

Le s cete de Sunsì

le ga nigot de fa.

Le ga dis a le so mame

che le va ai predichecc

e nvece le suguta

det e fora dei melgasecc.

Le ga dis a le so mame

che le va ai predichecc

e nvece le suguta

det e fora dei melgasecc.

Le s cete de Sunsiì

le ga nigot de fa

le ga dis a le so mame

de lasale maridà.

Barabum, zi bum

barabum zi bum.

E anche le so mame

sbrufune anche lure

E maridif ragasse...

tudì mia en sunadur...

Tudì mia en sunadur

e gnà en furester

Ve toderò la banda

che la gabe en bun mester...

E lure le va en cesa

E le ga dis a Rustighì:

al ma porta na cadrega...

che la paghe a San Marti.

Se le va per le cuntrade

col fasulet didre,

vardighe le scarpète..

le ga fora i dicc dei pé.

Le ga dis a le so mame

…….

E lure le fa chest

per maridas pò prest

le porta la medaia...

col bindilì celest.

O zent, o zent, o zent,

ghe sucess en gran spaent..

Le s cete de Sunsì..

le ga perdit el sentiment.

 

LE RAGAZZE DI SONCINO

 

Le ragazze di Soncino

Non han da fare niente.

Dicono alle mamme loro

Che vanno alle prediche

E invece sono sempre

Dentro e fuori dai campi di mais

Dicono alle mamme loro

Che vanno alle prediche

E invece sono sempre

Dentro e fuori dai campi di mais

Le ragazze di Soncino

Non han da fare niente.

Dicono alle mamme loro

di lasciarle maritare.

Barabum, zi bum

barabum zi bu

E anche le mamme loro

Sbruffone pure loro

Ragazze maritatevi pure

Ma non sposate un senatore

Non sposate un senatore

E nemmeno un forestiero

Vi prenderò la banda

Che abbia un buon mestiere

E loro vanno in chiesa

e chiedono a Rustighì

mi porti una sedia

che la pago a San Martino (quando posso)

Se girano per le vie

col fazzoletto in testa (per farsi belle)

Controllate le scarpette

Spuntano le dita dei piedi (sono straccione)

Dicono alle mamme loro

………..

E loro fanno così

Per sposarsi più presto

Loro portano la medaglia

Col nastrino azzurro.

O gente, o gente, o gente,

è successo uno spavento ( l’incredibile)

le ragazze di Soncino

hanno perso il sentimento. ( buon senso)

 

Leggi tutto...
A PIEDI O IN BICI DALLA STRADA GRANDA ALLE FONTANE SANTE

Le fontane Sante.


Il nome pare sia stato dato dopo una visita a Soncino del Cardinale Borromeo che benedì queste acque risorgive lungo tutta la fascia occidentale dell'antico argine del fiume Oglio.
L'argine chiudeva la grande palude che viene ricordata come antico Lago Martino che  nei periodi di grandi piene si riuniva col lago Gerundo mischiando in una grande palude le acque dell'Oglio, del Serio e dell'Adda.

 

Non si è ancora trovato niente di scritto su questa presenza di San Carlo Borromeo, ma gli anziani ricordano che lungo la stradina vi era una cappella andata distrutta quando vennero costruiti i fabbricati che ancora comportano un leggero deviare del suo percorso rettilineo.

 

La strada ha un'importanza storica poiché era la provinciale da Cremona  a Soncino, prima della costruzione dell'attuale statale.


Per chi veniva da Cremona l’ antico ingresso a Soncino era da Borgo Sotto, sulla via oggi IV Novembre, l’antica strada "granda" la più importante del Borgo.

Per chi volesse andare oggi alle Fontane sante, il percorso suggerito è sempre a partire da via IV Novembre, passando davanti a S. Maria: ricordiamo che vi è una documentata diatriba tra i contadini ed i signori di Milano quando venne costruita la Chiesa di Santa Maria della Grazie perché i lavori impedivano il passaggio dei contadini.

UN TEMPO ERA LA STRADINA DEGLI AMORI....VI E' ANCHE UNA BELLA POESIA DI UN POETA LOCALE "STRADELA DEI VINT'AN..."

Il percorso sulla stradina offre una vista interessante sulla parte bassa che è stata acquitrinosa fino a pochi decenni fa, dove le cascine Mose, Mosetta, Mosettina, Gazzuoli hanno nomi che parlano di acquitrini e boscaglie, nelle quali si poteva solo crescere erba e marcite.
L'abbassamento del livello del fiume, di circa due metri negli ultimi cinquant'anni, ha asciugato il fondo e ora si può coltivare di tutto. 


La Santella. Posto di richiamo all'antico paesaggio è la Santella della Madonna di recente costruzione con la scultura del Cristo e le risorgive che la circondano.
Il bassorilievo del bimbo che offre una ciotola d'acqua al Crocifisso è opera della Scuola di Artigianato d'arte di Soncino; ridotta a pezzi dalla caduta di un albero, è stata restaurata, appoggiata e riparata da una struttura di cemento.


Appena dopo la Santella, negli anni 60 venne aperta una cava di ghiaia e portò alla scoperta di un tomba; nella tomba c'era il corredo, la notizia arrivò alla stampa e si attivò la soprintendenza.  L'analisi dei reperti accertò che si trattava di una tomba celtica.  Il corredo molto interessante ora è nel Museo di Crema.
 

fontane_3rim

 

 

 fOTANE_SANTE1rim

 

 

 cristo_fontane.rim

 

RISTORANTE MOLINO SAN GIUSEPPE 1228

Molino San Giuseppe 1228

Borgo dei sapori 

scrive un noto critico gastronomico..

molinobianoenero 

 SONCINO
Via Borgo Sotto,4

Tel. e Fax.

 0374 83060


MERCOLEDI - GIOVEDI' - VENERDI'
aperti dalle 19.30 alle 22.30

SABATO E DOMENICA pranzo e cena

GRADITA PRENOTAZIONE

 

 

www.ristorantemolinosangiuseppe.net

 



degustazione
 

 

 

Leggi tutto...
"CICERO" con Ristorante

RISTORANTE-PIZZERIA-DISCO  BAR


 logo con sole definitivo

SONCINO Via Brescia,30

Tel. 0374 85053

SITO WEB

 

 

Aperto Lun-Dom. 18.30-03.00

Ven.Sabato 18.30-5.00

Terrazza panoramica con splendida vista sull'Oglio. 

Parcheggio

Pizza tutte le sere

QUI PROPOSTE MENU' PER COMITIVE
(min. 35 persone)

 

 

Inoltre si organizzano Catering, pic-nic, feste di compleanno  ecc..

 

 

 
TERRAZZA CICERO IN ESTATE,PRANZO-CENA IN TERRAZZA, CON VISTA PANORAMICA SUL FIUME. POSSIBILITA' DI PASSEGGIATE LUNGO L'OGLIO

 

 

 

 

 

 

Leggi tutto...
<< Inizio < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Prossimo > Fine >>

Risultati 41 - 50 di 146
Associazioni
logo_borghi_italia
citta_murate_castellate3
Immagine Del Giorno
dscf0850.jpg
Iscrizione News

Newsletter